Cose che non vanno, al Ramazzini, Lettere

di Gloria Pantaleoni - Sono una paziente di Carpi costretta ad usare la carrozzina perché invalida. Spesso mi devo recare all’Ospedale per terapie, esami, visite, eccetera. Sono dializzata, ma il servizio delle ambulanze è buono. Mancano però i parcheggi interni per cui gli autisti sono costretti a manovre veramente acrobatiche, perché tutti i mezzi di rifornimento si riuniscono lì (giardino centrale dove c’era la vecchissima entrata). Anche perchè è pieno di alberi secolari... Altro problema discutibile è che da tre mesi l’ascensore interno della casina gialla (ex ricovero) non funziona. I volontari che ci accompagnano alle varie visite, sono costretti a percorsi impossibili.

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€