Bebe Chakra il benessere del bambino

Bebe Chakra il benessere del bambino

Bebe Chakra il benessere del bambino

Una ventata di aria nordeuropea è quella che si respira in via San Bernardino da Siena, 1 da quando il 16 febbraio scorso ha inaugurato  “Bebe Chakra”, il concept store dedicato al benessere di mamma e bambino nella primissima infanzia. Il negozio ha ampie vetrate angolari che danno spazio a un allestimento minimalista e curato, in cui trionfa il bianco dell’albero centrale che con i suoi rami regge graziose gabbiette per uccellini come fossero scrigni preziosi. Sembra di essere in via Montenapoleone a Milano, mentre si è a due passi dal centro di Carpi e il titolare Massimo Lugli, classe 1964, è carpigianissimo ma, avendo lavorato a lungo come responsabile di produzione per diverse ditte e per la sua società di seggiolini auto, ha avuto la possibilità di conoscere parecchie aziende italiane ed estere che si occupano del settore dei bambini. E così, dopo aver selezionato realtà innovative e aver frequentato corsi per specializzarsi in aromaterapia, ha deciso di dedicarsi a un progetto imprenditoriale tutto suo e tutto nuovo. Da “Bebe Chakra” si può trovare un’assortita selezione di articoli che vanno dagli oli essenziali (nella consapevolezza che tramite il senso dell’olfatto è possibile agevolare calma e benessere in adulti e bambini) ai libri  sulle proprietà dei vari aromi, dalle collanine d’ambra all’abbigliamento per la nanna, dagli accessori per bagnetto e allattamento fino ad arrivare ad arredi che possono essere trasformati accordandosi con le diverse necessità del bambino durante le fasi della crescita. «Ho scelto di proporre per esempio il lettino in frassino di una ditta italiana – spiega Lugli – che si può affiancare a quello matrimoniale dei genitori, così il bimbo può dormire in autonomia ma anche sorvegliato; oppure l’abat-jour, ideata da una ditta francese, a forma di coniglietti che il bambino può staccare dalla base e portare in giro se dovesse svegliarsi durante la notte; o, ancora, il sacco nanna di una ditta belga che lavora solo con cotone biologico e che, oltre a essere morbido e fresco, permette ai neonati di dormire tranquilli. Insomma nella scelta dei prodotti cerco di stare molto attento a sicurezza e comfort». E, infatti, il concetto di fondo del negozio si ispira ai chakra, vortici di energia che secondo le filosofie orientali si muoverebbero in senso circolare all’interno del nostro corpo e che, se mantenuti in equilibrio, sarebbero in grado di generare benessere. In accordo con questa concezione anche gli spazi, i colori, gli odori e i materiali concorrerebbero a mantenere in equilibrio i chakra, soprattutto dopo i cambiamenti energetici introdotti da un nuovo nato. “Bebe Chakra” cerca di dare il proprio contributo per rendere l’ambiente piacevole e accogliente, come fosse un nido per tutta la famiglia. 

 

243 visualizzazioni