ULTIMA USCITA
29 novembre 2018

Copertina Voce / 29 novembre

Sul numero di Voce in edicola giovedì 29 novembre:

- Copertina: pensare in grande. Alois Karl Unterthurner 52 anni, investitore immobiliare alle prese con il restauro delle case Tapparelli. Un cittadino d’Europa che ha idee per una Carpi città europea. A partire da piazza Martiri

- Sanità: accordo Carpi Mirandola: addio all’ospedale unico. Mozione dei due Sindaci: nuovo Ramazzini e Santa Maria potenziato 

- Ambiente: il vetro non tira, si stocca e si porta a ditte lontane. Aimag costretta a rivolgersi altrove dopo la crisi di Emiliana Rottami

- Sicurezza: sotto gli occhi di tutti. Due milioni di euro per 169 occhi elettronici e 40 varchi di rilevamento 

- Dibattiti: luci od ombre sul commercio? Il sondaggio di Forza Italia e il disagio degli esercizi commerciali

- Aziende: Armata di Mare a Migor: il brand torna a casa. Accordo di licenza con Facib per il brand che prese le mosse dal distretto  

- Soliera: Solomita già proiettato nel centro storico futuro. Approvato il progetto esecutivo dell’idea che si aggiudicò il concorso

- Sociale: un lavoro di dieci anni sulle radici della violenza. La presidente Laica Montanari traccia il bilancio del centro Vivere Donna 

- Teatro: il Teatro verso il Natale con un dicembre intenso. Il Teatro verso il Natale con un dicembre intenso

- Calcio: il Carpi pare aver trovato la (s)quadra che cercava. I tre risultati utili consecutivi arrivati con un undici piuttosto delineato 

- Arti marziali: Budoshin e Black Dragons sempre a bersaglio.