Carpi, in Coppa a porte chiuse, ma in campionato ci dovrebbe essere il pubblico

Chiesta l'autorizzazione alla Regione per la capienza ridotta contro la Samb

Carpi, in Coppa a porte chiuse, ma in campionato ci dovrebbe essere il pubblico

Intanto Bricofer può diventare sponsor di maglia

Niente pubblico per Carpi-Casarano di mercoledì in Coppa Italia, possibile invece l'ingresso per mille tifosi domenica 27 all'esordio in campionato.

Il Carpi ha infatti comunicato di aver inviato richiesta alla Regione al fine di consentire l’accesso agli spettatori, seppur in numero ridotto e in piena osservanza delle norme di distanziamento, allo stadio Cabassi per la partita con la Sambendettese, prima di campionato in programma domenica 27 alle ore 15. Nelle prossime ore è prevista una risposta ufficiale da parte di Regione, Figc e Lega Pro.

Intanto, il Resto del Carlino dà conto dell'indiscrezione per cui il gigante del bricolage Bricofer potrebbe essere il nuovo sponsor di maglia dei biancorossi. Una trattativa che, se confermata, avrà nel calciomercato il suo motore propulsore: Bricofer è infatti di proprietà di Pulcinelli, presidente dell'Ascoli Calcio a cui il Carpi ha ceduto Saric e Sarzi Puttini. 

361 visualizzazioni