Calcio: Palermo retrocesso in C, per il Carpi cambia poco

Calcio: Palermo retrocesso in C, per il Carpi cambia poco

Il Tribunale Federale ha accolto in toto la richiesta della Procura Federale e condannato il Palermo alla retrocessione in Serie C a causa degli illeciti amministrativi compiuti negli ultimi tre anni. La società siciliana presenterà ricorso, che verrà valutato nei prossimi 10/15 giorni. Con la sentenza definitiva che potrebbe alterare la classifica attuale e quindi le partecipanti a play-off e play-out, la Lega Serie B ha comunque deciso di far iniziare regolarmente i play-off, col Perugia (nono sul campo) dentro al posto del Palermo. Ma la decisione più clamorosa di una Lega ormai senza regole (il campionato a 19 era solo l'inizio) è la cancellazione dei play-out: insieme al Palermo, retrocedono Carpi, Padova e Foggia, che con i siciliani all'ultimo posto avrebbe dovuto giocarsi i play-out con la Salernitana.
420 visualizzazioni