Corso ed Eden: unica gestione

Cinema - Davide Tosi porta sotto le insegne Aceg anche la sala di via Santa Chiara

Corso ed Eden: unica gestione

Cambio di gestione al Cinema Eden di via Santa Chiara. Da dicembre scorso, Davide Tosi, è il nuovo responsabile della sala cinematografica per conto dell’Aceg (Attività Cattoliche Educative Gioventù) che ha sede a palazzo corso e che fu fondata da don Vincenzo Benatti. Tosi curerà la gestione di entrambi i cinema, Eden e Corso, chiudendo così il rapporto di collaborazione avuto per tanti anni dall’ Eden con Pietro Mazzotta, già direttore di Cinetea, associazione culturale modenese. 

La prima collaborazione con Tosi, che ha alle spalle la decennale esperienza con la Cooperativa Eden di Puianello (RE) per la gestione della locale multisala, ha avuto inizio nel 2016 quando la Fondazione Aceg (che è un ente della Chiesa di Carpi) lo incaricò della programmazione del Cinema Corso.

Ed ecco, a distanza di due anni, questa ulteriore e importante scelta commerciale e culturale di Aceg per rilanciare e consolidare l’attività delle due sole sale cinematografiche rimaste aperte al pubblico nel centro cittadino. Non solo per il cinema Eden, noto per i le proiezioni di film di nicchia, ma anche per il Corso è in cantiere un ventaglio di iniziative che spazieranno dai cineforum, alle attività per le scuole, fino alle proiezioni in collaborazione con associazioni locali e spettacoli.  

«Tutto quanto verrà reso noto a breve», assicura Tosi, il quale ribadisce le iniziative promozionali già in atto, come le riduzioni sui biglietti d’ingresso ai possessori convenzionati Aceg ed Esselunga e il biglietto scontato il lunedì sera.

 

503 visualizzazioni