I candidati dei 5 Stelle al Consiglio e a sostegno di Monica Medici

I candidati dei 5 Stelle al Consiglio e a sostegno di Monica Medici

Ci sono il taxista e l'imprenditore in pensione, la mental coach e il marketing manager, la vigilessa e l'insegnante, il manutentore di piscine e l'imprenditore agricolo, il tecnico degli ascensori e lo chef: in tutto 23 nominativi, sette donne e sedici uomini, età media, 48 anni, che vanno a comporre la lista dei candidati al Consiglio comunale in appoggio alla candidata sindaco Monica Medici. Sono stati presentati al pubblico oggi, nel corso di una kermesse all'insegna dell'appartenenza e dell'entusiasmo, svoltasi davanti a circa centocinquanta intervenuti che hanno ascoltato i punti programmatici illustrati dalla stessa Medici, leader indiscussa (la chiamano leonessa”) di un gruppo che è uno specchio rappresentativo della città, sia per le professioni alcune nuove e altre tradizionali, che sotto il profilo anagrafico, essendoci solo cinque candidati sotto i quarant'anni.

 

 

I loro nomi: Eros Andrea Gaddi, 45 anni, agente pubblicitario - Domenico Barba, 36 anni, impiegato pubblico - Marco D'Alessio, 43 anni, impiegato commerciale - Angelo Anziano, 45 anni, operaio - Andrea Branchini, 39 anni, taxista - Mario Mantini, 63 anni, imprenditore in pensione - Luigi Saracino, 48 anni, lavoratore nel settore edile - Mario Carbonati, 49 anni, manutentore di piscine - Alice Aldrovandi, 61 anni, artigiana - Maria Grazia Tosatti, 50 anni, agente di Pm - Barbara Corradini, 43 anni, formatrice life and business coach - Stefania Graziano, 38 anni, insegnante, Patrizia Ferrari, 59 anni, insegnante di sostegno - Emanuela Gualdi, 54 anni, lavoratrice nel settore turismo e ristorazione - Giuliana Lugli, 67 anni, pensionata - Stefano Bisi, 48 anni, tecnico ascensori - Luigi Sposito, 27 anni, operaio - Mario Bigi, 48 anni, agente di commercio - Paolo Stevanin, 59 anni, imprenditore agricolo - Andrea RIghi, 53 anni, operaio - Claudio Antonioni, 56 anni, chef di cucina - Danny Gattuso, 24 anni, marketing manager - Roberto Barasso, 50 anni, addetto al settore turismo.

 

Il programma illustrato dalla candidata Monica Medici, 55 anni, laurea in Economia e Commercio, consulente fiscale e contabile, consigliera comunale uscente, tocca un po' tutti i punti del governo locale, prestando molta attenzione alla riorganizzazione dei servizi pubblici attraverso una società che gestisca quelli essenziali, alla trasparenza dell'amministrazione e alla facilitazione delle pratiche per i cittadini. Altro punto richiamato dal programma è un'urbanistica all'insegna del cemento zero, con la riprogettazione della viabilità intorno al casello, sovrappassi, area ex cantina da adibire a parcheggio alberato, piste ciclabili. Sulla sicurezza il programma prevede fra l'altro la riorganizzazione del corpo di Pm, i gruppi di acquisto per la videosorveglianza privata, il contrasto ai furti con varchi per le zone artigiane e industriali. Lo sviluppo economico è considerato soprattutto sotto il profilo del rapporto scuola lavoro, di una burocrazia facilitante e del reddito di cittadinanza finalizzato a formazione e servizi socialmente utili. Il programma comprende anche l'ampliamento del pronto soccorso, un grande palazzetto dello sport. itinerari di valorizzazione del territorio enogastronomico, un'attenzione nuova all'agricoltura, un consiglio comunale dei giovani fra i 16 e i 24 anni che offra spinti al Consiglio vero.  

 

2908 visualizzazioni