Fra i paesi aperti agli scambi del Victoria Language della madre Anna

Rebecca nell'Australia del Covid che non fa paura

Domenica 1 novembre in Australia non sono stati accertati nuovi contagi da Coronavirus, per la prima volta in quasi cinque mesi. Dall’inizio della pandemia, il continente ha accertato solo 27 mila 500 casi positivi tra i suoi 25 milioni di abitanti, grazie anche a una rapida chiusura dei confini, all’imposizione di restrizioni e a un esteso sistema di tracciamento dei contatti dei positivi. Un luogo dove non si sono trovati male in questi mesi quanti lì vivono per nascita o per scelta. Fra questi ultimi c’è la carpigiana Rebecca Bencivenni, 20 anni il prossimo 27 novembre, studentessa del primo anno di Arts Management presso la Waapa (Western Australian Academy of Performing Arts) a Perth (dove ha studiato anche l’attore Hugh Jackman). Arrivata lo scorso gennaio, a un mese dall’inizio dei corsi, quasi immediatamente Rebecca si è trovata a seguire le lezioni da casa in un contesto del tutto inusuale, anche se non completamente nuovo avendo lei frequentato, sempre a Perth, la quarta superiore. Ci parla in video call da una sala della biblioteca in un caldo pomeriggio australiano: con noi anche la madre Anna Giovannini che, con Roberta Rinaldi, è fondatrice e direttrice di Victoria Language & Culture (l’associazione che si occupa da 30 anni – a Carpi in via della Liberazione, ma anche a Modena e Gorizia – di sviluppare progetti di scambio internazionale dall’alto valore formativo) e Sarah Bovi, program manager al Victoria che con la collaboratrice Daniela Bertacchini, ha seguito Rebecca.

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€