Dallavalle tiene a battesimo Needo l’asilo ovunque

L’idea di Vanessa Boccia ed Elisa Lombi

Dallavalle tiene a battesimo Needo l’asilo ovunque

“Needo” (nome che, sfruttando il termine inglese need, ovvero bisogno, ne chiarisce anche la missione) è un asilo on demand itinerante realizzato riconvertendo creativamente vecchi container marittimi in moduli da assemblare per dare forma a una struttura abitativa che può essere agevolmente trasportata, e dunque raggiungere un’area cittadina, o un quartiere, dove l’esigenza di un nido è più sentita dalla comunità locale. Il progetto, nato un paio di anni fa da un’idea delle giovani modenesi Vanessa Boccia ed Elisa Lombi e realizzato con il sostegno di UniCredit Foundation, è stato presentato mercoledì scorso anche a Carpi, nella sede dell’azienda di moda Daniela Dallavalle (l’avveniristica Baracca sul Mare). 

Durante l’evento è intervenuta la padrona di casa Daniela Dallavalle. “Come imprenditrice, appassionata del proprio lavoro, e madre di tre ragazzi e a breve anche nonna, so quanto sia difficile oggi riuscire a conciliare progetti lavorativi e famigliari – ha commentato Dallavalle, che ha sempre promosso iniziative di responsabilità sociale d’impresa rivolte, in particolare, alle donne –. Credo in un futuro in cui in cui la vita famigliare e aziendale possano realmente convivere e aiutarsi reciprocamente, per questo quando ho conosciuto Vanessa ed Elisa ho subito appoggiato la loro iniziativa per lanciare e comunicare a più persone possibili, imprenditori illuminati il loro meraviglioso progetto”. Al saluto dell’imprenditrice si è unita Unicredit Foundation, fondazione d’impresa di UniCredit, che ha selezionato il progetto fra i 10 vincitori del Bando “UniCredit Carta E 2017” per il sostegno all’occupazione giovanile. Needo, come hanno spiegato Vanessa Boccia ed Elisa Lombi, può sorgere in qualunque luogo e per qualunque periodo di tempo venendo incontro alle esigenze di famiglie, aziende e piccoli comuni, favorendo la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro e l’occupazione femminile, importanti argomenti al centro del dibattito sul welfare aziendale e del capitale umano condotto nel corso del pomeriggio da Gianmaurizio Cazzarolli, direttore Facility e Real Estate di Tetrapak e Corrado Ruini, consulente aziendale in ambito gestione HR, formatore e coach.

La serata si è conclusa con le video interviste agli attori Luisa Ranieri e Luca Zingaretti (moglie e marito), che hanno lanciato un appello a tutta la cittadinanza: Needo è infatti in cerca di uno spazio in cui potere essere esposto e mostrare tutto il suo potenziale agli imprenditori del territorio, sensibili alle tematiche di welfare aziendale, che ne condividano la portata d’innovazione sociale. L’evento è stato patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna, dalla Provincia di Modena e dal Comune di Carpi e con il supporto di Tenuta Venturini Baldini che ha offerto il brindisi.

405 visualizzazioni