Carpi sui quotidiani: appello a monsignor Castellucci per San Nicolò e le polemiche per l'ospedale con Mirandola

Carpi sui quotidiani: appello a monsignor Castellucci per San Nicolò e le polemiche per l'ospedale con Mirandola

I frati di San Nicolò sono pronti a fare le valigie e a lasciare dopo olre sei secoli Carpi ma i carpigiani non ci stanno, almeno secondo quando riporta in apertura di oggi la Gazzetta che riferisce di un ennesimo intervento dei parrocchiani di San Nicolò questa volta nei contronti dell'Arcivescovo di Modena, Erio Castellucci, attuale amministratore apostolico della Diocesi di Carpi. Ufficialmente la comunità dei frati minori di San Nicolò dovrebbe chiudere i battenti il prossimo 15 settembre. L'ennesimo appello rivolto a monsignor Castellucci potrà scongiurare la chiusura del convento carpigiano?

Il Resto del Carlino riserva l'apertura della pagina di Carpi all'incidente che l'altro giorno ha causato la morte di un autotrasportatore di Soliera, Daniele Angelo Cippiciani. "Era un professinista esperto – assicura il figlio, intervistato dal foglio modenese – si è trattato di una terribile fatalità".

Sempre il Carlino riserva un ampio spazio alla polemica a distanza fra il sindaco di Carpi, Alberto Bellelli, e quello di Mirandola su temi sanitari, riportando ampi stralci di una lunga riflessione che Bellelli ha postato sulla sua pagina personale di facebook il che conferma un nuovo stile comunicativo fra politici ed amministratori locali: sui social piuttosto che attraverso comunicati stampa, note ufficiali o dibattiti pubblici.

Carlino e Gazzetta riportano poi, ciascuno a suo modo, il blitz della Polizia di Stato e della Polizia Municipale effettuato meercoledì scorso: sono state controllate diverse persone e ben quattro centri massaggi presenti sul territorio.

Infine la sola Gazzetta riporta la notizia dell'arrivo, presso il Commissariato di Polizia di Carpi, di una nuova dirigente che sostituisce il vice-questore Laura Amato: si tratta di Paola Convertino (terza donna consecutiva alla guida dell'ufficio di Polizia Carpigiano) proveniente dalla Questura di Modena presso la quale ha ricoperto incarichi alla direzione del personale e alla Volante. Alla dottoressa Convertino anche i migliori auguri di buon lavoro (ce n'è parecchio da fare anche a Carpi) di VOCE.

1074 visualizzazioni