Assunta: grande concorso di fedeli alla processione

Una tradizione che da cinque secoli caratterizza il Ferragosto carpigiano

Assunta: grande concorso di fedeli alla processione

Consueta larghissima partecipazione di fedeli carpigiani per la tradizionale processione dell'Assunta, il rito ferragostano che da cinque secoli caratterizza l'appuntamento di mezza estate della chiesa di Carpi.

Il solenne pontificale in onore della Madre di Dio, celebrato in Cattedrale dal vescovo monsignor Francesco Cavina, ha raccolto sotto la statua dell'immagine della Vergine un gran concorso di popolo che poi, durante la processione, si è snodato lungo corso Cabassi, via Rodolfo Pio e piazza re Astolfo (passando davanti alla chiesa della Sagra) per poi riprendere via Matteotti, via Mazzini e corso Alberto Pio prima di imboccare la scenografica cornice di piazza Martiri per fare ritorno in Duomo.

Nel suo indirizzo di saluto finale, il vescovo non ha mancato di ricordare le vittime del crollo del ponte di Genova, affidando alla Madonna il dolore di quanti sono stati toccati dalla tragedia.

1086 visualizzazioni