Carlo Piccinini confermato nel Cda di Emil Banca

E' anche vice presidente della Cantina Sociale di Carpi

Carlo Piccinini confermato nel Cda di Emil Banca

Il presidente di Confcooperative Modena Carlo Piccinini (nella foto, vice presidente della Cantina di Carpi e Sorbara) è stato confermato nel nuoco cda di Emil Banca. 

Lo comunica l'Istituto di credito cooperativo che precisa anche: "In quota reggiana entra nel Cda Elisa Valeriani, avvocato e titolare di una cattedra di economia politica e concorrenza presso l’università di Modena e Reggio Emilia. Oltre al presidente, il modenese  Graziano Massa, sono diverse le novità all’interno del nuovo consiglio di amministrazione della banca. In area Bologna è stato nominato l’ex ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti. Tre, invece, le novità che arrivano dal reggiano: alla già citata Valeriani si aggiungono i nuovi consiglieri Azio Barani (dottore commercialista e ricercatore presso l’università di Parma) e Stefano Simonazzi (imprenditore agricolo e consigliere dell’organismo di controllo di qualità del consorzio del Parmigiano Reggiano)". 

Oltre al modenese Piccinini completano il cda i confermati Cristina Bottoni (imprenditrice - Molinella), Enea Cocchi (commercialista - San Giorgio di Piano), Celso Luigi De Scrilli (imprenditore - Bologna), Viviano Fiori (imprenditore- Vergato), Alessandro Gherla (consulente del lavoro - Castel d’Aiano), Carlo Malvolti (pensionato - Villa Minozzo) e Assuero Zampini (dirigente Coldiretti -Monzuno).

181 visualizzazioni