Fugge all'alt dei Carabinieri: inseguito da Carpi a Mirandola e multato

Stanotte i Carabinieri della Compagnia di Carpi hanno fermato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale un cittadino tunisino diciannovenne, residente a Mirandola, poiché dopo aver ignorato l’alt dei militari, ha tentato di fuggire e sottrarsi al controllo. Ne è nato un inseguimento, partito dalla frazione di San Marino, che si è protratto per qualche chilometro e durante il quale l’uomo ha messo numerose volte in pericolo passanti e altri utenti della strada. L’uomo è stato tuttavia raggiunto a Mirandola e identificato; nell’occasione si è accertato che aveva guidato il veicolo sprovvisto di patente di guida, motivo per cui l’autovettura gli è stata sequestrata. Gli sono inoltre state elevate anche sanzioni amministrative per aver violato il divieto di mobilità da un Comune diverso da quello di residenza.

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€