Carpi sui giornali. Il forsennato della stretta del Duomo. Attenti al bando per la tappa del Giro

Carpi sui giornali. Il forsennato della stretta del Duomo. Attenti al bando per la tappa del Giro

La vernacolare stréta dal Dom – stretta del Duomo, per intendere lo stretto passaggio di via Eugenio Loschi, tra la Cattedrale e il Vescovado – diventa protagonista dell'apertura della Gazzetta di oggi, in quanto teatro di un episodio misterioso. La sera di martedì, un uomo incappucciato si è accanito contro la porta laterale del palazzo vescovile, danneggiandola. E' la porta che conduce alle stanze del Vescovo, a cena in quel momento. Una suora, allertata dal rumore, è scesa, ma non ha visto nessuno, solo un gruppo di ragazzi che le hanno riferito dell'azione dell'uomo, poi dileguatosi. I Carabinieri, ai quali il fatto è stato denunciato, stanno indagando.

 

 

Di tutt'altro tenore l'apertura del Carlino che la dedica al contorno della partenza da Carpi della tappa del Giro d'Italia, il 22 maggio. Oltre ai 60 mila euro che il Comune dovrà versare agli organizzatore del Giro, ci sono a disposizione 20 mila euro, sempre del Comune, per chi si aggiudicherà il bando per assegnare spazi e gestire il contorno commerciale dell'avvenimento sportivo.

 

Entrambi i quotidiani assegnano poi un discreto spazio alle proposte di un esponente del direttivo Cna di Carpi, Gianni Bassoli, per la rivitalizzazione del centro storico di Carpi, non solo attingendo con progetti specifici al fondo regionale stanziato proprio a questo scopo e riguardante i comuni colpiti dal sisma del 2012, ma anche a un fondo costituito con gli oneri di urbanizzazione versati per le aree commerciali che stanno sorgendo a ovest.

 

 

Le sole notizie di nera le riporta il Carlino che riferisce di un furto di gioielli in una abitazione dei via Aldo Moro attuato mentre i residenti, avvertiti dai rumori, si erano chiusi in una stanza, da cui hanno chiamato le forze dell'ordine; e di una razzia nell'alloggio di un imprecisato condominio, avvenuta, come l'altro furto, nel tardo pomeriggio di martedì.  

1031 visualizzazioni