Carpi oggi sui giornali. L'inchiesta sul Comune: gli eventi spettacolo nel mirino degli inquirenti, i personaggi chiave

Carpi oggi sui giornali. L'inchiesta sul Comune: gli eventi spettacolo nel mirino degli inquirenti, i personaggi chiave

Predomina su tutto l'inchiesta in Comune, con l'effetto di straniamento che deriva al lettore di Carpi dal leggere, nella lente di ingrandimento dei giornali, cose, fatti, personaggi che tutti potevano vedere fino a farci un'abitudine, ma dei quali vengono ora svelati risvolti inattesi.

 

La Gazzetta si sofferma su ciascuno di essi, dedicandovi due pagine delle cronache cittadine e portando in primo piano figure, oltre all'assessore Simone Morelli (al quale viene dedicato un ritratto specifico che ne ripercorre la carriera di “assessore rampante”) e al suo braccio destro Diego Tartari (nella foto, con Morelli) come Simone Ramella, di Part Lab, onnipresente nelle iniziative di spettacolarizzazione di questi ultimi anni, intervistato oggi anche dal Carlino e pronto a ribadire l'assoluta regolarità delle procedure che hanno vista coinvolta la sua Part Lab in diversi degli eventi al centro dell'inchiesta.

 

 

Ma, stando sempre alla Gazzetta, sarebbero almeno una decina le persone indagate, soprattutto per quattro eventi al centro dell'inchiesta scattata per concussione, corruzione e turbativa d'asta. Si tratta del Capodanno imminente, con gli 80 mila euro assegnati alla Renegade; delle Fontane danzanti che la Diocesi si è vista finanziare dal Comune per 15 mila euro a contorno delle cerimonie celebrative del ritorno della Madonna in Cattedrale e a sottolineare un presunto "asse” tra Morelli e Vescovo consolidatosi già nella battaglia per la Fondazione; dell'ultima Notte Bianca affidata per 66 mila euro alla gestione Fujiko e di quella del settembre 2017, gestita invece da Multiradio/Radio Bruno.

 

I fatti sono sempre quelli, tutt'al più riportati con qualche ulteriore dettaglio, come i manifesti per l'ultima Notte Bianca che reclamizzavano un concerto, comparsi in tempi molto sospetti per la tempistica dell'incarico; o la lievitazione dei costi conseguenti al rinvio dell'edizione 2017 della stessa Notte Bianca. Si apprende anche che i Carabinieri avevano chiesto nei mesi scorsi al dirigente Tartari anche una relazione sui déhors, all'indomani della petizione lanciata dai commercianti. E c'è anche questo da mettere in conto.

 

Le opinioni dei capigruppo consiliari, proposte dalla Gazzetta, ci riportano invece al taglio dato alla narrazione dal Carlino che preferisce soffermarsi proprio sugli aspetti politici della vicenda. A partire dall'esito dell'incontro del tardo pomeriggio di ieri convocato dal Sindaco: gli esponenti delle forze politiche in Consiglio comunale ne sono usciti piuttosto delusi, essendo solo stati informati dal Sindaco che nulla sapeva e che il poco di cui era al corrente non poteva comunicarlo, essendo tuttora in corso le indagini. Il quotidiano parla tuttavia di una posizione garantista, prevalente fra le minoranze, convinte che sia prematuro chiedere le dimissioni di Morelli, stante la sua condizione che non lo vede ancora indagato. Solo la Lega, che non siede in Consiglio, ha chiesto esplicitamente che Morelli venga sospeso. Sempre il Carlino riporta la posizione del Sindaco secondo il quale solo Morelli potrebbe scegliere di dimettersi, anche se da altre fonti risulta che glielo avrebbe vivamente consigliato.

 

 

La sensazione in città è che una cappa di paura sia scesa sugli ambienti politici, con imbarazzati silenzi e un prudente rinvio, per farsi un'idea più precisa, allo sviluppo degli eventi: è la prova che tutto sommato Carpi non è abituata a tempeste come questa, tant'è che l'ultima che si ricordi è quella degli abusi edilizi della fine degli anni Settanta, quando furono indagati il Sindaco, un assessore e un funzionario dell'Ausl finì in carcere per scontarvi alcuni giorni di detenzione.

 

A fronte di tutto questo, l'altra notizia del giorno, ovvero le strategie future di Aimag, viene relegata a margine. Se ne è data sintetica notizia in un post pubblicato ieri.

1148 visualizzazioni