In bici da Salisburgo a Grado

Quattro di Carpi sulla ciclabile Alpe Adria

In bici da Salisburgo a Grado

Seicentotrenta chilometri, quattro tappe e sei giorni di viaggio: è l’impresa di quattro carpigiani – Manuela Ligabue, Francesco Abruscato, Luca Guerzoni e Stefano Carbonieri (nella foto)– che nei giorni scorsi hanno percorso la ciclovia dell’Alpe Adria in sella alla loro mountain bike. 

Partiti da Carpi in treno per raggiungere Salisburgo, hanno percorso l’itinerario completo, dalla città austriaca fino a Grado, aggiungendo qualche “fuori pista” dovuti a piccoli imprevisti, per riprendere la strada di casa, sempre in bici.

“Quello ciclabile è un tipo di turismo che sta esplodendo – raccontano –: sul percorso abbiamo incontrato molti appassionati come noi, condividendo anche alcuni tratti del percorso. L’itinerario – proseguono – è segnato molto bene e non è troppo ripido per chi è già allenato, tranne alcuni momenti.

La vista invece è assolutamente mozzafiato”. I quattro, che sono soliti intraprendere percorsi di questo tipo, hanno quindi completato una nuova impresa. “È un percorso bellissimo: tra panorami, passaggi in vecchie gallerie, paesini e ponti suggestivi, regala davvero momenti memorabili”, concludono.

280 visualizzazioni