Treni: mattinata di passione

E il consigliere Campedelli sollecita l'arrivo dei nuovi treni regionali

Treni: mattinata di passione

È stata una mattina di passione per i pendolari che utilizzano i treni sulla linea Carpi-Modena, nella fascia oraria più utilizzata della prima mattina, con numerose cancellazioni a causa del guasto di un solo treno che ha prodotto la soppressione di ben quattro corse ferroviare fra Carpi e il capoluogo nelle ore di maggiore richiedata da parte dei pendolari. Sulla vicenda alza la voce anche il consigliere regionale del Pd Enrico Campedelli: "Da quanto ho appreso – sosiene il consigliere in una nota – si è guastato il treno destinato a coprire la tratta Modena Carpi. Sono saltate le prime 4 coppie di corse. La prima corsa Modena-Carpi è quindi stata alle 11.34, con un diverso materiale fatto venire da Bologna; da quel momento il servizio è ritornato regolare", 

Ad aggravare le cose c’è stato anche un guasto ad un scambio che ha portato alla soppressione anche di un convoglio sulla linea Mantova-Modena. "L’effetto cumulato – rileva Campedelli – è stato che per 2 ore, tra le 7.27 e le 9.27 da Carpi non è partito nessun treno per Modena e sono stati utilizzati bus sostitutivi. Auspico che al più presto arrivino altri nuovi treni della gara del ferro della Regione – conclude il consigliere regionale – in modo che siano possibili eventuali sostituzioni e riserve per affrontare i guasti e anche la situazione dei mezzi della linea Carpi-Modena ne tragga benefici. Sarò vigile per la pronta consegna del nuovo materiale rotabile nei confronti di Trenitalia”

1188 visualizzazioni