Il Ceas e la didattica al tempo del Covid

In classe con l'ambiente

Saranno “in presenza” e anche “a distanza”, visti i tempi, le iniziative didattiche che il Centro di educazione alla Sostenibilità ambientale dell’Unione della Terre d’Argine (Ceas) propone per l’anno scolastico 2020-2021 alle scuole di Carpi, Novi e Soliera. “Un programma completamente rinnovato e innovativo, sia nei contenuti che nella metodologia – affermano al Ceas nel presentare l’Alfabeto Ambiente, la pubblicazione che ne raccoglie le proposte –. L’estrema duttilità dei nuovi progetti rappresenta un valore aggiunto per i docenti che potranno optare per canali diversi in base a ciò che meglio risponde alla situazione scolastica e alle esigenze della singola classe”. Per spiegare l’ambiente, dunque, non solo le classiche visite e i corsi “sul campo”, per il momento di difficile realizzazione, ma anche call conference, dirette strea- ming, webinar e poi ancora kit didattici, video e podcast.

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€