Meningite al Ramazzini: gravi ma stazionarie le condizioni della giovane colpita

Completata la profilassi su 86 persone che hanno avuto contatti con l'ammalata

Meningite al Ramazzini: gravi ma stazionarie le condizioni della giovane colpita

Continuano ad essere gravi, anche se stazionarie, le condizioni della ragazza colpita da meningite da meningococco ricoverata presso l'ospedale Ramazzini di Carpi. Lo annuncia l'Ausl di Modena con un suo comunicato di oggi, sabato 29 dicembre. 

"Si è completata questa mattina - recita la nota dell'Ausl - l'offerta della profilassi antibiotica a tutti i contatti a rischio, che complessivamente sono risultati 86. Si ricorda che la profilassi con antibiotico è raccomandata solo a chi ha avuto contatti stretti e ravvicinati con la paziente, quali familiari, compagni di classe e amici che hanno frequentato la ragazza nei giorni precedenti l'inizio dei sintomi".

776 visualizzazioni