Verdi: necessaria una campagna sull'uso delle biciclette

Sensibilizzare a un corretto utilizzo del mezzo a due ruote

Verdi: necessaria una campagna sull'uso delle biciclette

L’Associazione Verdi di Carpi, propone all’Amministrazione di avviare una precisa campagna di sensibilizzazione rivolta ai ciclisti, sul corretto comportamento ed utilizzo della bicicletta e degli specifici dispositivi obbligatori di equipaggiamento, come luci, catadiottri rifrangenti, campanello e freni.

"Pensiamo - dichiara Andrea Artioli (a sinistra nella foto), portavoce dei Verdi carpigiani - ad una campagna di sensibilizzazione in più punti , iniziando dall’informazione tramite volantini dedicati, manifesti presso istituti scolastici, circoli ricreativi, scuole,enti e spazi pubblici ; contemporaneamente proponiamo la distribuzione gratuita all’interno di una sede comunale(da individuare) di una coppia di luci anteriore e posteriore per bicicletta ai cittadini che ne facessero richiesta (previa presentazione di un documento al momento del ritiro). Dopo un adeguato periodo informativo , riteniamo importante stabilire controlli mirati da parte della Polizia Municipale in orario serale e notturno, sanzionando i velocipedi sprovvisti dei dispositivi previsti dal codice della strada".

"Nel 2018 - affermano i Verdi - sul nostro territorio sono stati 62 gli incidenti stradali che hanno visto coinvolti velocipedi con una cinquantina di feriti e fortunatamente nessun decesso, ma dall’inizio di quest’anno ad oggi si sono riscontrati ben 66 incidenti stradali con bicilette protagoniste con 59 feriti e purtroppo due decessi. Oltre alla distrazione ed all’errore umano una delle cause principali d’investimento è sicuramente la scarsa visibilità del velocipede sprovvisto degli adeguati dispositivi luminosi", di qui l'iniziativa proposta dai Verdi.

513 visualizzazioni