Riecco la Balorda, moltiplicata per 3

Riecco la Balorda, moltiplicata per 3

Conto alla rovescia per la “carnevalata” in bicicletta più famosa d’Italia. Domenica 12 maggio, alla polisportiva di San Marino, torna la Balorda giunta alla sua 23esima edizione. Tema di quest’anno è il numero perfetto, il “tre” che gli “atleti” in gara interpreteranno indossando costumi e travestimenti e pedalando su mezzi realizzati ad hoc. Come da tradizione, sono previsti tre giri tra le strade di campagna di San Marino intervallati da pause ristoro a base di cibo, lambrusco e musica. 

Collegate alla manifestazione “Balorda#3ditutto” ci sono due campagne comunicative per ricordare che si tratta di una festa e che gli organizzatori tengono al benessere di tutti i partecipanti di tutte le età: la campagna #ilbalordononèstupido invita a usare la testa e a divertirsi senza esagerare, soprattutto in vista del rientro; e la campagna #novetro ribadisce come sia tassativamente vietato introdurre contenitori in vetro nel perimetro dell’evento. Sempre in tema sicurezza, anche quest’anno il Comitatissimo si è adoperato per creare delle convenzioni con alcuni alberghi e bed and breakfast carpigiani, sia per la notte precedente, che per la domenica sera, per dissuadere i partecipanti dal mettersi al volante dopo una così lunga giornata e poter rientrare a casa in tutta tranquillità il lunedì. 

Le strutture convenzionate sono: Hotel Touring Carpi, Hotel Carpi e il B&B Il Glicine Bianco. Sarà anche disponibile un servizio di navette per rientrare dalla festa al centro di Carpi e alla stazione dei treni. Le iscrizioni apriranno dalle 9,00 alle 12,00 (al costo di 13 euro e con tessera Arci obbligatoria), dopodiché inizierà la festa, con partenza del primo giro alle 14.

56 visualizzazioni