Il Museo della Bilancia riapre

Il Museo della Bilancia riapre

Anche il Museo della Bilancia di Campogalliano ha riaperto le sue porte ai visitatori dopo il periodo di chiusura imposto dal lockdown. Nuove misure d’accesso, visite guidate domenicali a tema, gruppi di visitatori al massimo composti da otto persone, prenotazione obbligatoria: le norme di sicurezza impongono alcune limitazioni che al Museo di Campogalliano vengono attuate con scrupolo nella speranza che in un prossimo futuro tutto possa tornare alla normalità.

«Durante il periodo di chiusura del Museo – annuncia tuttavia Maurizio Salvarani, direttore del Museo della Bilancia – non ci siamo mai fermati; abbiamo pubblicato il volume “Spade e Stadere. 100 romani di diverso gusto e provenienza” , a cura di Lia Apparuti e dedicato al curioso legame tra antichi strumenti di pesatura ed armi bianche, e lavorato per preparare la riapertura in sicurezza». Per il mese di giugno il Museo resterà aperto solo la domenica. Domenica 14 giugno il tema della visita museale sarà: “Una bilancia per ciascun oggetto. Forma e materiali degli strumenti che ne svelano il campo di utilizzo”. 

92 visualizzazioni