Piazzale della Meridiana: i 5 Stelle prendono atto del naufragio annunciato del progetto di parcheggio interrato

E criticano la posizione del Sindaco su Aimag

Piazzale della Meridiana: i 5 Stelle prendono atto del naufragio annunciato del progetto di parcheggio interrato

Movimento 5 Stelle all'attacco del progetto "naufragato" del parcheggio interrato sul piazzale della Meridiana, dietto le Poste di via XX Settembre. "Tramonta il parcheggio interrato al piazzale della Meridiana – si chiedono i 5 Stelle –. Dopo anni di battaglie, finalmente il nuovo Assessore Righi ha capito che un parcheggio interrato lì (piazzale della Meridiana) non avrebbe avuto senso. La direzione che avevamo indicato già anni fa, sin dal gennaio 2016, ora sembra essere capita":

Il Movimento ricorda che, nel 2016, aveva raccolto anche molte firme contro il progetto, definito inutile e costoso.

Caustica anche la pozisione dei 5 Stelle nei confronti del Sindaco per le sue recenti posizioni nei confronti di Aimag: "Bellelli passa all'opposizione" ...qualcuno direbbe "Ma mi faccia il piacere!" – afferma una nota del Movimento 5 Stelle di Carpi –. La memoria storica tra custodia del passato e progetto per il futuro, ci dovrebbe far ricordare nel momento giusto e nella misura adeguata che: è da anni che mette i bastoni fra le ruote ad Aimag; al referendum ha avuto la maggior parte dei suoi concittadini contro; da anni il suo partito ha voluto svendere Aimag: prima facendo entrare Hera e poi allungando i tempi per accedere ad un’eventuale gara su Unieco; quando era presidente del patto di sindacato di Aimag poteva agire nel concreto per gli sgravi e non ha maI fatto nulla, anzi è stato sfiduciato dagli altri sindaci, seppur con la maggioranza della stessa appartenenza politica; si dimette da presidente perché la sua linea contraria alla partecipazione alla gara per l'acquisizione di Unieco ambiente non è condivisa dagli altri appartenenti al patto di sindacato".

595 visualizzazioni