Presentata oggi la strategia concordata fra le varie istituzioni interessate

Controllo di Vicinato all'offensiva: nuove iniziative per contrastare le truffe online

Tre corsi di fornazione e di informazione online appositamente studiati dall'Università di Modena, un piccolo manuale stampato in diecimila copie che sarà distribuito nelle piazze dei Comuni dell'Unione Terre d'Argine, una rete di contatti che coprirà quasi 4 mila famiglie e che coninvolge già da ora 180 coordinatori su tutto il territorio: i centri di Controllo di Vicinato partono all'offensiva dei truffatori online e di quelli seriali che ogni giorno cercano in ogni modo di carpire la buona fede dei cittadini, specialmente dei più fragili, per arricchirsi alle loro spalle e mettono in campo nuovi sofisticati strumenti di contrasto.

E' stato presentato oggi il progetto "Non mi freghi" che Centri di Vicinato, Federconsumatori e Unione Terre d'Argine hanno pensato insierme con l'Università di Modena e Reggio per contrastare il proliferare delle piccole e grandi truffe che la malavita organizzata tenta di portare a termine ogni giorno con ogni mezzo, soprattutto col telefono e con indisiosi metodi sul web.

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€