Al via a febbraio i lavori sulla provinciale per Correggio. Presto appaltata la rotatoria su via Fornaci. Scuole in lista di attesa

Al via a febbraio i lavori sulla provinciale per Correggio. Presto appaltata la rotatoria su via Fornaci. Scuole in lista di attesa

I lavori di adeguamento della strada provinciale 468 tra Carpi e Correggio saranno appaltati dalla Provincia entro febbraio per terminare nel giugno del prossimo anno. Ne dà notizia un comunicato dell'Amministrazione provinciale a margine di un incontro che si è svolto il 4 gennaio tra il presidente Tomei e il sindaco Bellelli. L'intervento ha un costo complessivo di quasi un milione e mezzo di euro e prevede una nuova rotatoria con l'ampliamento della sede stradale per garantire una maggiore sicurezza e scorrevolezza della circolazione.

 

Tomei ha annunciato che la Provincia avvierà nelle prossime settimane le procedure di appalto anche della rotatoria all'incrocio tra la strada comunale Fornace, che collega Carpi a Campogalliano, con la strada provinciale 13 e la strada che conduce a Rubiera; l'obiettivo, anche in questo caso, è di garantire una maggiore sicurezza in un tratto particolarmente pericoloso dove sono avvenuti numerosi incidenti anche mortali; il costo complessivo dell'opera è di 860 mila euro. Nell'incontro è stato condiviso anche l'impegno per potenziare i collegamenti con la città di Modena; tra i lavori già previsti dalla Provincia e in programma quest'anno spicca l'ampliamento della sp 413 tra la rotatoria di S.Pancrazio e il ponte sul Secchia.

 

Sulla scuola, invece, occorre soprattutto garantire maggiori spazi nel polo scolastico degli istituti Fanti e Da Vinci; per questo intervento la Provincia è in attesa di un finanziamento regionale pari a oltre due milioni di euro. Negli ultimi dieci anni la Provincia ha investito sull'edilizia superiore di Carpi oltre cinque milioni di euro, per realizzare gli ampliamenti del Fanti, del Vallauri e del Meucci.

1746 visualizzazioni