La logistica nel tessile, Modula apre le porte l'8 febbraio*

La logistica nel tessile, Modula apre le porte l'8 febbraio*

La gestione efficiente di un magazzino può diventare un vantaggio competitivo. Per questo, al posto delle tradizionali scaffalature, la ditta Modula ha ideato una struttura di stoccaggio delle merci in verticale da gestire con un click. I vantaggi sono innumerevoli: velocità di prelievo, assenza di errori, niente rischi per il personale, non più spazio sprecato. Insomma think vertical conviene. L’innovativo sistema verrà presentato venerdì 8 febbraio in un evento a ingresso libero completamente dedicato al settore tessile.

 

 

Il magazzino automatico verticale di Modula consiste in una struttura di sostegno in acciaio che può arrivare a 16 metri di altezza ed è dotata di una serie di cassetti con portata fino a 990 kg. A movimentarli c’è un elevatore centrale, abbinato al software Modula WMS, molto intuitivo da usare, tanto da non richiedere nessuna formazione particolare. Sarà sufficiente infatti un semplice comando sull’interfaccia touch screen per avere in tempi rapidissimi qualsiasi articolo stoccato all’interno del magazzino verticale e l’inventario aggiornato in tempo reale.

Durante l’evento in house, che avrà luogo l’8 febbraio in via Lorenzo 41 a Salvaterra di Casalgrande nel reggiano, sarà possibile vedere da vicino il magazzino automatico verticale in azione e visitare gli stabilimenti produttivi in un tour guidato; verranno inoltre spiegate le modalità per procedere all’acquisto, usufruendo degli incentivi fiscali previsti dal Piano Nazionale Industria 4.0. La partecipazione è gratuita ma a numero chiuso per facilitare l’interattività e il confronto diretto fra partecipanti, relatori e team, quindi è necessaria la prenotazione. Per informazioni o iscrizioni contattare marketing@modula.com

*Articolo sponsorizzato

800 visualizzazioni