Concesso da un pool di banche servirà per il piano degli investimenti 2020-2021

Finanziamento da 65 milioni di euro per Aimag

Un pool di banche composto da Banco Bpm (anche in qualità di banca agente), Bnl gruppo Bnp Paribas, Bper Banca e Ubi, in qualità di banche finanziatrici e organizzatrici, ha concesso un finanziamento di complessivi 65 milioni di euro a favore di Aimag, il gruppo multiservizi a partecipazione pubblica della Bassa, con sede a Mirandola, che opera a Carpi e in altri 27 comuni e gestisce, direttamente e tramite le società controllate, servizi idrici, ambientali, energetici, tecnologici e di pubblica illuminazione per un bacino di utenza di oltre 285 mila cittadini.

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€