Vandali ancora in azione in centro storico

Ripresi dalla telecamera di sorveglianza della Gelateria K2

Vandali ancora in azione in centro storico

Non era nemmeno troppo tardi, le 21.50, quando la telecamera ha ripreso l'immagine di un ragazzo incappucciato che colpiva con un calcio, senza motivo, l'espositore di locandine di fronte alla Gelateria K2. E' accaduto ieri in corso Fanti e a raccontarlo con rabbia è uno dei titolari dell'esercizio commerciale, Fabio Genzale. "Erano in tre, fanno parte di un gruppo composto da 5 o 6 giovani che si ferma spesso qui davanti - spiega - Anche sabato sera scorso è capitato rovesciassero il bidone per la raccolta del vetro di fronte al locale. Ho chiamato immediatamente la Polizia, che è riuscita a identificarli e fermarli. Erano di poco maggiorenni, di nazionalità straniera e ubriachi: sotto la panchina su cui erano seduti ho poi trovato nascosta una bottiglia di whisky che avevano lasciato lì quando sono scappati. Immagini successive delle telecamere mostrano poi un altro episodio che ritengo molto grave: un giovane nasconde accuratamente una busta sotto la panchina per poi passare a riprenderla un'ora dopo. Ringrazio le Forze dell'Ordine che hanno agito tempestivamente e in pochi minuti. Occorre urgentemente fare qualcosa per la sicurezza delle nostre famiglie e per chi ha voglia di lavorare".

 

3607 visualizzazioni