La Polizia locale denuncia due donne e un uomo trentenni per furto

La Polizia Locale ha denunciato per furto aggravato in concorso, tre persone identificate dopo una laboriosa attività di indagine:  una pattuglia le aveva viste allontanarsi da un negozio di abbigliamento, dove erano stati sottratti capi del valore di oltre quattromila euro. Ne dà notizia un comunicato delle Terre d'Argine. A nulla, precisa la nota, era servito nascondere la refurtiva in un contenitore, e dileguarsi attraverso i campi passando dall'uscita sul retro del negozio, che si trova in periferia: gli agenti infatti sono riusciti a risalire alla loro identità, e oltre ad aver recuperato la merce rubata li hanno deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Modena. Si tratta di due donne e un uomo trentenni, residenti nel capoluogo, già raggiunti da altre denunce per analoghi reati.