Il Comune rinnova i bonus per elettrizzare la mobilità

Dopo il successo del 2020, la Giunta ha deciso di replicare la formula del “contributo comunale” per l’acquisto di mezzi elettrici. Sono stati  destinati 120.000 euro per un nuovo bando appena pubblicato, che prevede un contributo massimo di 150 euro per monopattini, 500 euro  per bici elettriche, 1.000 euro per motorini elettrici che possono diventare 1.500 se si smaltisce un motorino inquinante, e 2.000 euro per l’acquisto di una macchina elettrica che possono diventare 4.000 mila se si smaltisce una vettura inquinante. “Vogliamo essere protagonisti della transizione ecologica, compiendo azioni che hanno l’obiettivo di ridurre l’inquinamento”, dicono dall'Amministrazione comunale. 

La procedura per fare domanda è on-line, dal sito comunale: i contributi sono per persone fisiche residenti nel Comune di Carpi, che abbiano acquistato un mezzo di trasporto a propulsione 100 per cento elettrica per uso esclusivamente privato nel periodo compreso fra il 1° Novembre 2020 e il 30 ottobre 2021, che è la data di scadenza del bando. Sarà quindi stilata una graduatoria e il contributo sarà verosimilmente erogato entro la fine dell'anno. Tutti i dettagli, requisti e modalità sul sito istituzionale.