Carpi sui giornali. Virus, allarme alto con qualche buon segnale. Vincita milionaria al Borgo. Il liceo delle eccellenze. La escort ci aveva provato: condannata

Sulle pagine provinciali di Carlino e Gazzetta riacquistano spazio le “normali” notizie di cronaca (il Carlino apre in particolare con l'arresto per molestie sessuali di un insegnante di sostegno di una scuola elementare di Modena). Segno di un allentamento della tensione sull'epidemia? Non proprio, alla luce di dati ancora allarmanti come i decessi in provincia (undici, di cui tre a Carpi) e gli oltre duemila positivi registrati anche ieri in regione su 20 mila tamponi eseguiti. Ma si registra anche un calo dei ricoveri in terapia intensiva, un leggero calo nei reparti Covid e, soprattutto, Modena non è stata, almeno ieri, la maglia nera dell'Emilia, tornando a occupare il secondo posto, dopo Bologna, per numero di contagi. L'Assessore regionale alla Sanità parla di un “addolcimento” della curva dei positivi, ma sta sul prudente ribadendo che il virus avanza ancora e che non si potrà parlare di superamento del picco almeno fino a  quando l'indice di contagio non scenderà sotto l'1, cioè alla condizione che un infetto non possa contagiare un'altra persona. C'è ancora preoccupazione per la situazione nelle residenze anziani, anche alla luce dei quattro operatori e tre ospiti che hanno contratto il virus alla Tenente Marchi di Carpi, finora risparmiata dal contagio. E c'è invece ottimismo per l'accelerazione delle refertazioni consentita da nuovi macchinari adottati dai drive through, almeno a Modena, gestiti anche con la collaborazione dei militari e impiegati soprattutto per alunni e insegnanti delle scuole. Dove il grido d'allarme resta invece altissimo è dagli esercizi commerciali che in tutta la provincia stanno assistendo a un crollo delle affluenze, dovuto anche allo spopolamento dei centri storici. Il timore diffuso è che molti negozi non ce la faranno a superare anche questa crisi.

 

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€