Carpi sui giornali. I cancelli dell'Orso Biondo. Recuperandia al lavoro. Palestre alleate. Ricordo di Giorgio Grillenzoni

I cancelli della scuola d'infanzia "I Girasoli” collegata al nido “Orso Biondo” tra via Verdi e il viale Nicolò Biondo costituiscono oggi il tema principale della pagina locale del Carlino: sono ben quattro e non c'è giorno, lamentano i genitori, che non se ne trovi uno aperto. Il problema è stato portato alla ribalta qualche settimana fa dall'episodio dei due piccoli ospiti del nido, che condivide ingressi e spazi all'aperto con la scuola d'infanzia, ritrovati per strada da alcuni passanti. L'istituto è statale, ma è al Comune che una mamma, che si fa portavoce della protesta, si rivolge perché intervenga, intanto riparando una molla di chiusura automatica che non funziona (ma che l'assessore Dalle Ave ha detto essere stata riparata, anche se la mamma sostiene il contrario), e poi affiggendo cartelli multilingue che ricordino ai genitori che i cancelli vanno chiusi. La dirigente, dal canto suo, fa presente che a tutti, insegnanti e collaboratori, è stata chiesta un'attenta vigilanza, mentre fa appello al senso di responsabilità dei genitori.

 

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€