Carpi attrattiva? Dati sui residenti da prendere con cautela

C'è sempre un divario fra i dati anagrafici dei quali si serve l'Istat e quelli definitivi di un'Anagrafe comunale. Chiunque abbia effettuato anche un semplice trasloco da un indirizzo all'altro di Carpi, ha sperimentato che un cambio di residenza innesca una vera e propria istruttoria, con tanto di sopralluogo e di accertamento da parte della Polizia municipale. Solo al termine dell'istruttoria l'attestazione della residenza viene chiusa e acquista valore statistico. Accade dunque abbastanza di frequente che le istruttorie si accumulino per le difficoltà degli uffici e che, quando vengono completate, affluiscano tutte insieme, determinando un flusso di numeri che non rispecchiano l'andamento effettivo di un determinato periodo temporale preso a riferimento. Se è lecito fare un paragone, si potrebbero citare i referti dei tamponi per il Covid che, per i ritardi di questa o quella Ausl, finiscono per arrivare in modo irregolare, distorcendo così la percezione del contagio reale del giorno per giorno.

 

 

L'accesso è riservato agli Abbonati

Se sei già abbonato, accedi per vedere l'articolo completo

Accedi

Accesso completo al sito, più la
versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 49€

Accesso completo al sito, più la
versione cartacea e la versione digitale

Vi permette di accedere a tutti i contenuti web di VOCE.it e di ricevere il settimanale stampato a casa o in azienda e la versione digitale in formato PDF direttamente al vostro indirizzo mail. Costo Annuo 65€