Colori e profumi con Carpinfiore

A Pasqua in centro storico

Colori e profumi con Carpinfiore

Sabato 15 e domenica 16 aprile si terrà la 26ma edizione di Carpinfiore per un fine settimana all'insegna della primavera con floricoltori, artigianato e alimentare. La manifestazione, organizzata da S.G.P. in collaborazione con il Comune di Carpi, si conferma come una delle maggiori nel calendario delle mostre florovivaistiche a livello nazionale: circa quaranta floricoltori provenienti da tutta Italia coloreranno il centro storico della città dei Pio con centinaia di varietà di piante e fiori, formando un unico, profumatissimo, tappeto che andrà da Piazza Garibaldi passando per Corso Alberto Pio, Piazza Martiri, via Matteotti, via Mazzini e Piazzale Re Astolfo. Carpinfiore, posticipata rispetto al calendario tradizionale delle edizioni precedenti per la storica visita di Papa Francesco nella Città dei Pio, si pone dunque come ghiotta occasione per trascorrere le festività pasquali all’aperto, in mezzo ai profumi e ai colori di piante e fiori di ogni tipo. 

Oltre ai prodotti classici, una delle caratteristiche che ha sempre contraddistinto la manifestazione è l'attenzione alle tendenze che negli anni si sono susseguite in materia di green style. Come l'abitudine di coltivare erbe aromatiche in casa, da utilizzare in cucina per preparare gustose pietanze: dal rosmarino al basilico, dal timo al coriandolo, passando per la salvia, la santoreggia e le tantissime varietà di menta. E, ancora,piante di peperoncini con tantissime varietà da tutto il mondo e i relativi prodotti per uso alimentare e piante da orto: insalata, pomodori, radicchio, carciofo, rapanelli.

 

La proposta di Carpinfiore non si limita solo a piante e fiori: non mancheranno infatti spazi dedicati all'alimentare, con due aree a disposizione dei visitatori, una in Piazza Garibaldi dedicata a prodotti tipici di pregiata qualità provenienti da tutta Italia e l’altra, davanti al Duomo, con vero street food, birre artigianali e musica. Spazio anche all'artigianato artistico e al giardinaggio, con stand che esporranno attrezzature e articoli come tosaerba, gazebo, amache, vasi in terracotta e tanti altri articoli per rendere più confortevole e delizioso il proprio giardino.

In Piazza Martiri inoltre, dal sabato pomeriggio, saranno presenti giostre gonfiabili, per un divertimento assicurato per tutta la famiglia.

L’ingresso alla manifestazione è libero con orario dalle 9 alle 20.

695 visualizzazioni