A Carpi europarlamentari in erba

A maggio la città ospiterà la finale regionale del Mep

A Carpi europarlamentari in erba

Carpi si trasformerà nel Parlamento Europeo degli studenti. L'iniziativa avrà luogo i prossimi 2-3 e 6 maggio quando il Liceo Fanti e l'Istituto Meucci accoglieranno circa 170 ragazzi dell'Emilia Romagna per la fase regionale del progetto Mep (Model European Parliament), l'iniziativa con la quale gli studenti simulano una sessione del Parlamento europeo. Alle giornate parteciperanno studenti da 12 Scuole dell’Emilia Romagna e dal Convitto Nazionale “F.Cicognini” di Prato (FI). Carpi è stata capofila delle scuole italiane MEP con il Liceo Fanti, seguito dall’IIS “A. Meucci”.

Il progetto si rivolge agli studenti delle terze classi superiori per promuovere la conoscenza della UE sotto il profilo storico-istituzionale, politico, economico-sociale e culturale e la partecipazione consapevole alla costruzione e al consolidamento dell’Unione. L’obiettivo è ambizioso ma si carica di una valenza formativa tanto più forte oggi quando l’Unione Europea sembra, talvolta, smarrire le sue motivazioni fondative. I temi affrontati dai ragazzi nei lavori di commissione riguardano infatti sfide controverse come la globalizzazione, l’immigrazione, il terrorismo, la crisi economica, il sisma e il trauma della Brexit con l'obiettivo di riflettere sui nazionalismi e le istituzioni federali, sui muri materiali e culturali.

355 visualizzazioni