Disinfestazione in corso al Palamaio

Sfollati per alcuni giorni tutti gli ospiti del palazzo

Disinfestazione in corso al Palamaio

Si stanno predisponendo in via Santa Chiara, davanti al popolare "Palamaio", residenza di prorietà comunale utilizzata per affitti sociali, i materiali e le apparecchiature che, nei prossimi giorni, serviranno ad effettuare una radicale disinfestazione negli appartamenti ERP mei quali i residenti avevano denunciato la presenza infestante di cimici.

 

"Poiché questo intervento intende essere risolutivo (si tratta di una infestazione da cimici da letto, più volte combattute in passato ma senza esiti convincenti) – afferma una nota del COmune di Carpi – è necessario utilizzare trattamenti termici e chimici che prevedono per 22 persone di 16 nuclei familiari la necessità di lasciare temporaneamente i loro alloggi".

Nei giorni scorsi il Sindaco Alberto Bellelli aveva emanato un’ordinanza per consentire ad ACER, soggetto gestore del patrimonio comunale ERP, di attivare le azioni per diminuire gli effetti acustici di questo intervento, che dovrebbe durare almeno tre giorni, a partire da domenica 8 luglio: il tutto sotto il controllo del Dipartimento di Sanità pubblica dell’Azienda Usl di Modena.

I costi dell’intervento - compreso il temporaneo soggiorno presso parenti, amici o in albergo da parte degli attuali inquilini - saranno sostenuti dai condomini medesimi. Qualche disagio sarà previsto a causa della presenza dei camion con le attrezzature parcheggiati sotto il condominio lungo via Santa Chiara (nella foto).

1041 visualizzazioni