Tutti giù nel parco, la rassegna di eventi estivi nei parchi di Carpi

Dal 17 agosto accompagnerà il rientro in città

Tutti giù nel parco, la rassegna di eventi estivi nei parchi di Carpi

Torna anche quest’anno “Tutti giù nel parco”, la rassegna estiva di eventi nei parchi della città. Dal 17 agosto al 2 settembre, nei parchi Pertini (zona Bollitora) e Berlinguer (zona Magazzeno), si svolgeranno quindi una serie di iniziative per adulti e famiglie tra spettacoli teatrali, concerti e incontri tematici. 

L’obiettivo della rassegna, promossa dalla Consulta Cultura con il sostegno del Comune di Carpi e la collaborazione di numerose associazioni del territorio, è quello di valorizzare le aree verdi cittadine come luoghi di incontro attraverso attività culturali rivolte non solo agli abitanti del quartiere, ma a tutta la città.

 

“L’idea di questa iniziativa è nata l’anno scorso – spiega Alessandra Guerrini, Presidente della Consulta Cultura – da una lunga riflessione delle associazioni culturali sulla necessità di rendere più accessibili e vivi i nostri parchi, in particolare quelli che si trovano nella periferia di Carpi. I parchi sono già luogo di aggregazione ma purtroppo non sono vissuti pienamente dai cittadini, che si limitano a frequentarli solo in alcune ore e per limitate attività di svago.

L’obiettivo di questo progetto è appunto valorizzare uno spazio pubblico ricco di potenzialità, attraverso una serie di eventi di carattere culturale”.

 

Tra gli appuntamenti musicali ricordiamo l’evento di apertura, con The Ison Gift in concerto, tra musiche r&b anni Sessanta e Settanta; quello di domenica 19 agosto, “Una ballata di pace”, una serata dedicata alla musica al femminile, a cura di Marika Benatti per il Cif (Centro Italiano Femminile); “Squarci sonori”, concerto di Elena Bertani (violoncello) e Asia De Nunzio (pianoforte), martedì 21 agosto; “Un fiato tra le corde”, con il Chamber Duo, flauto e chitarra, in concerto, venerdì 24 agosto; il concerto della band modenese Perseca, martedì 28 agosto; “Tremula terra”, concerto di pizzica e musica popolare salentina, mercoledì 29 agosto, per chiudere con il concerto del Gospel Soul sabato 1 settembre. 

Tra gli spettacoli teatrali vi sono poi numerose nuove proposte: “Margherita tra le stelle”, reading dedicato alla figura di Margherita Hack, a cura di Claudia Bulgarelli per Udi (Unione Donne in Italia), giovedì 23 agosto; “Una nessuna centomila. Storie di donne r-esistenti”, di e con Maria Giulia Campioli ed Elisa Lolli con accompagnamento musicale di Marco Santarello, per il Cif, sabato 25 agosto; la nuova produzione della Compagnia delle Lucciole, “Da grande voglio fare il mafioso”, scritto e diretto da Federica Cucco, giovedì 30 agosto, per chiudere poi la rassegna, domenica 2 settembre, con “Poesie d’amore, di fede e ciarpame” di Rocco Mangiardi, imprenditore testimone di giustizia, a cura del Presidio Libera Peppe Tizian.

 

Viene riproposto anche quest’anno poi il laboratorio di realizzazione e produzione di un cortometraggio, a cura di Sequence, che si svolgerà nelle serate di venerdì 17, lunedì 20, mercoledì 22 e venerdì 24 (info e iscrizioni 3462895871).

474 visualizzazioni