A novembre si rinnovano i contatti con i buyer stranieri

Dopo Moda Makers l'incoming a Palazzo Pio

A novembre si rinnovano i contatti con i buyer stranieri

Subito dopo Moda Makers, Carpi Fashion System lancia l’incoming di fine novembre con gli operatori esteri. Organizzata da Promec, azienda speciale della Camera di Commercio di Modena, l’iniziativa rientra nell’ambito del progetto regionale del Settore Moda. Martedì 27 e mercoledì 28 novembre le aziende del distretto tessile locale incontreranno al Carpi Fashion System Center di via dell’Agricoltura una serie di operatori esteri provenienti da Belgio, Germania, Gran Bretagna, Svizzera, Paesi scandinavi, Canada, Giappone, Russia e Paesi baltici presentando le collezioni autunno- inverno 2019-20 e alcuni flash della primavera-estate 2019.

È la decima volta (la terza per il 2018) che Carpi Fashion System, nell’ambito del suo programma di internazionalizzazione per le aziende, organizza un incoming. Anche in questo caso l’obiettivo è far sì che le piccole e medie realtà del distretto entrino in contatto (nella loro città e a costi decisamente contenuti) con alcuni importanti distributori, agenti, grossisti, importatori e rappresentanti di catene internazionali di retail. Al mattino si svolgeranno gli incontri B2B al Carpi Fashion System Center (per la seconda volta dopo l’edizione dello scorso luglio, mentre prima di svolgevano nella Sala Cervi di Palazzo dei Pio) e nel pomeriggio i buyer potranno visitare le singole aziende di loro interesse per approfondire e concludere eventuali accordi.

184 visualizzazioni