Ceramisti di Carpi nelle targhe devozionali

Libri - Studio di Calzolari

Ceramisti di Carpi nelle targhe devozionali

SAN FELICE SUL PANARO – Carpi è stato un importante centro di produzione ceramica e di targhe devozionali nel XVII e XVIII secolo raggiungendo particolari livelli di qualità e raffinatezza. Numerosi studiosi hanno ricercato, classificato e ripercorso la storia artistica e materiale di questo ricco materiale: “Le Targhe devozionali della Bassa modenese” è il titolo del nuovo volume su questi temi scritto da Simonetta Calzolari, studiosa impegnata nella divulgazione del patrimonio culturale di questa parte della provincia, e interamente dedicato a quanto rimane di queste testimonianze  di devozione popolare ancora presenti sui muri delle case del carpigiano e della Bassa.

 

Il volume analizza un nucleo di venticinque targhe diverse reperite sul territorio e ne illustra attentamente l'iconografia e la storia devozionale. Non mancano, nel volume della Calzolari, riferimenti al territorio carpigiano, presente con un gruppo di manufatti prodotti dai ceramisti carpigiani che, in particolare, hanno voluto raffigurare il culto dell'Assunta del Duomo (nella foto una delle targhe devozionali carpigiane riprodotte nel volume). La nuova fatica editoriale della Calzolari, è reperibile presso l'ufficio parrocchiale di San Felice sul Panaro al prezzo di 22,00 euro di cui 5 euro sono devoluti a favore della parrocchia stessa. Per informazioni 3494642372.

324 visualizzazioni